I fratelli di Bucaramanga, sella Provincia Eudista Minuto di Dio, invitano a CGM a condividere questa preghiera ricordando la memoria dil nostro Santo Fondatore

La gioia di servire,
una speciale preghiera Eudista oggi.

Mi preparo a vivire quesero momento:

1) Il Signore, il Signore, Dio di pieta e di misericordia, lento all'ira e rico di grazie e verità (Exodo 34, 6)

E un cuore pieno di misericordia... come il Padre del Figlio Pródigo (Luca 15, 20-24) Lasciarsi amare e perdonare dal Cuore misericordioso del Signore.

2) Rimetti a noi i mostró debiti, come noi rimettiamo ai nostri debitore (Mateo 6,12) Un cuore amoroso e un cuore che perdona Si acogliamo il perdono del Signore, come non podiamos perdonare altri?

3) Sapere riconoscere le persone che debbiamo perdonare (scribere silva quaderno) Stabiliamo come passare ad accioni concreti...
Cuali gesti possiamo realizare?
Prendo coscienza della povertá del mío cuore?
I miei dubbi per non credere all'amore di Dio verso me?
La mía lentezza nell'aprirmi a questo anote che arde per transformarmi?
La poca disponibilita che questo amore incontra dentro di me?
La transformaciones di questo amore dentro di me?
La mía mancanza di coerenza nell'attuare questo amore nella mía vita reale?

Un tempo per consegnarmi a Gesú ( questo e il momento o la refleccione del compromesso)

1) Giovanni Eudes, apostolo appasionato per dar conoscere l'amore, ci invita a pregare e a consegnarci a Dio, lasciamo che ci insegni a pregare a modo suo.

"Gesú ci da il suo cuore che e il principio e l'origine de tutto le doni.

Adora e contempla il nostro Salvatore nel massimo della sua bontá e nella generosita di donarci il suo amore.
Ci da l'essere e la vita, Ci da questo mondo pieno di persone, ci da i suoi angelli come protettori, ci da la sua Madre, i sacramenti, ei misterio che Ci aiutano, ci salvando e santificano.
Ci da un Padre eterno come il nostro vero Padre, lo Spirito Santo come nostra luce e guida.
Ci da i suoi pensieri, parole, azioni e misteri, le sue sofferenze, la sua vita consacrata per il nostro bene.
Ci da il suo cuore, che é il principio e l'origine di tutti questi doni.

Offriamo e consegniamo il nostro cuore, come Lui ci ha dato il suo completamente senza riserve, per sempre e in maniera irrevocabile, ma soprattutto offriamole il suo cuore perché se c'è lo ha dato, ci appartiene e non podremmo offrirgli niente di più prezioso. (Lezzionario Eudista – adattamento)

2) Gesú ci da il suo cuore per capire la povertà del nostro amore In una preghiera personale, riconosci l'amore che Dio ha per te esprimili il tuo amore affinché Lui lo transformi, lo faccia diventare amoroso ( scrivi la tua preghiera)

3)Non c'è amore più grande del dare la vita (Giovanni 15,13)
Quale camino possiamo percorrere per offrirci?
Tradurre in forma concreta il nostro amore ( scrivere le piccole azioni che siamo capace di fare)

4) Ti salutiamo cuore Santo, ti adoriamo, ti glorificamo, ti diamo grazia, ti amiamo con tutto il nostro cuore, con tutta l'anima, e con tutte le nostre forze. Ti offriamo il nostro cuore, te lo consegniamo e consacriamo riceverlo e possiedilo tutto, purificarlo, ilumínalo, santificalo nella vita è nel regno dei secoli nei secoli Amen.
( riflettere gli apunti)

Al termine di questa fase, posso elencare ciò che mi parla più che l'amore di Dio per me.
Mi scopro amado di Dio
Prendi coscienza del progetto di salvezza di Dio per tutta la l'umanità è per me personalmente.

 

Oración en español

Prière en français

Oração em português

Leggi queste informazioni nel nostro blog CJM News